Infertilità, la risposta nel 40 per cento dei casi è nel sistema immunitario

E’ possibile valutare l’infertilità inspiegata attraverso un test diagnostico, partendo dal presupposto che il 40 per cento delle gravidanze mancate ha una spiegazione nel sistema immunitario. A dirlo è un articolo appena pubblicato sulla rivista scientifica Minerva Ginecologica, che “certifica” la bontà del testo messo sul mercato da I-Vitae, società con base tra Varese e Brescia.
“Il test – come scrive l’Ansa – si esegue con un semplice prelievo di sangue e in dieci giorni si può sapere se il proprio sistema immunitario è in grado di supportare la gravidanza. In caso positivo, si possono prendere provvedimenti consapevoli, del tutto naturali, per riequilibrare i valori”.
L’indagine pubblicata è stata condotta su 2.200 donne, e nel 2016 è stata testata nell’ambito di uno studio clinico, e ha dimostrato che le donne positive hanno solo il 2,9% di probabilità di concepire, rispetto al 36,6% di quelle negative.
Infertilità, la causa nel 40 per cento dei casi va cercata nel sistema immunitario

Infertilità, la causa nel 40 per cento dei casi va cercata nel sistema immunitario

Lascia un commento





%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: