Formaggio prodotto in stabilimento non conforme, scatta il ritiro

In data odierna il Ministero della Salute ha dato comunicazione del richiamo di numerosi formaggi  dell’Azienda Agricola Le Curti con sede in Giano Vetusto (CE). Il motivo del richiamo espressamente indicato nell’apposito modulo è rinvenibile nelle seguenti circostanze: “Prodotti in stabilimento non registrato né riconosciuto e privo dei requisiti igienico sanitari previsti dalla legislazione comunitaria vigente. Mancata evidenza che il latte crudo utilizzato per la produzione dei formaggi soddisfi i criteri stabiliti dalla normativa vigente”.

Lo “Sportello dei Diritti” nella persona del presidente Giovanni D’Agata, evidenzia, peraltro, che la commercializzazione dei prodotti in questione avviene anche mediante la vendita online e quindi è necessario prestare la massima attenzione in caso di eventuale acquisto.

Formaggio ritirato

Formaggio ritirato

 

Lascia un commento





%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: